La poltrona dell’estate

Finalmente ci godiamo il caldo e lui ci vuole trovare freschi come rose, così potrà fare il suo lavoro senza troppi sensi di colpa, ci potrà abbronzare e far sognare, mostrarci miraggi di deserti e cieli azzurri… per questo Dolores mostra ammiccanti trasparenze e ci fa pensare ad aperitivi colorati e ghiacciati. Un’ombra fresca, un buon libro, le cicale o la musica di una festa lontana.
Allora… Possiamo scegliere Dolores la nostra poltrona preferita per l’estate o distenderci su un prato…
ed è estate.
Da’ una rinfrescata ad ogni ambiente con Dolores.

Rigel

La materia della luce è pietra che sa di lapislazzuli, acciaio cromato, riflessi lucidi di forme geometriche sul muro affrescato da tre secoli. Rigel è molto più di un piccolo tavolo rotondo, è un oggetto così esile e forte da sparire e riapparire al passare di una nuvola. È fatto di simmetrie e centralità ma le sue ombre fuggono lungo prospettive infinite. Piano d’appoggio, comodino, scultura, punto, segno…